2018 novembre

 

Attenzione! si ricorda a tutti che il nuovo numero telefonico per contattare la sede è 389 2608415 e che l'orario di apertura da questo mese è cambiato: il giovedì la sede è sempre chiusa

 

 

                          PROGRAMMI NOVEMBRE 2018

 


Sabato 3 novembre:   FIRENZE,  SAN LORENZO

– ritrovo davanti alla basilica alle ore 9.30 (treno da Prato ore 8.27) 

– Visita guidata alla Basilica di San Lorenzo e alla Biblioteca Medicea Laurenziana, parti importanti di un vasto e ricco complesso monumentale legato fin dal Medioevo alla vita e alle fortune della dinastia dei Medici. La Basilica è uno dei principali luoghi di culto cattolici in città, una delle chiese più antiche, fondata nel corso del IV secolo e per 300 anni cattedrale di Firenze. A partire dalla prima metà del XV secolo fu oggetto dell'interesse e dei finanziamenti della Famiglia Medici, da Giovanni di Bicci in poi, che avevano la loro residenza nel quartiere e che qui costruirono nel corso del '500 anche le loro cappelle funebri. Noi visiteremo la Basilica, ricca di capolavori dei migliori artisti che nel tempo furono ingaggiati dai Medici, a partire dalla struttura stessa, opera dagli architetti Brunelleschi e Michelozzo, per poi proseguire con Ghirlandaio, Desiderio da Settignano, Donatello, Bronzino, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lippi, e tanti tanti altri. Scenderemo anche nei sotteranei, ambiente recentemente restaurato e aperto da poco al pubblico, che accoglie il Museo del Tesoro di S. Lorenzo, nel quale si possono ammirare gli splendidi arredi liturgici e i preziosi reliquiari della Basilica. Sono inoltre qui presenti la sepoltura di Giovanni di Bicci e la tomba monumentale di Cosimo il Vecchio. Ci sposteremo poi alla Biblioteca. Voluta da Papa Clemente VII de' Medici per ospitare la preziosa collezione di manoscritti della Famiglia, fu progettata da Michelangelo, ultimata da Giorgio Vasari e Bartolomeo Ammannati nel 1571 e aperta al pubblico in quello stesso anno: è un esempio chiarissimo del genio di Michelangelo, rimasto pressochè intatto nei secoli.                               

Prenotazioni in sede da venerdì 12 ottobre. 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

               Venerdì 2 novembre la sede resterà chiusa.
 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Sabato 10 e domenica 11 novembre:   VENEZIA

VEDI    PROGRAMMA   ALLEGATO

 

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Sabato 18 novembre:   PRATO - “Il romanico in città” 

- ritrovo al Seminario dove si svolgerà una breve conferenza-proiezione dal titolo “Il romanico a Prato”. Il relatore, dr. Paolo Benassai, ci illustrerà alcuni importanti esempi di questo stile architettonico presenti nel nostro centro storico; a questa seguirà una visita guidata alla chiesa di San Fabiano. Apertura straordinaria. Per questa iniziativa (gratuita) siamo ancora in attesa dei permessi necessari.

Le prenotazioni, anche telefoniche, in sede sono obbligatorie, a partire da martedì 30 ottobre.  

       

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 24 novembre:  “Alla scoperta di …FIRENZE, le Case della memoria”  Palazzo Bargellini 

ritrovo in Via delle Pinzochere n.3 (zona Santa Croce), ore 10 (treno da Prato ore 8.27) 

-  Il Palazzo trae il nome attuale da Piero Bargellini, Sindaco di Firenze e famoso storico e scrittore, che vi abitò a partire dagli anni '40 del secolo scorso. Ma il Palazzo è rinascimentale, nato dalla unione di due edifici, uno dei quali appartenuto al famoso umanista Poggio Bracciolini. Nel corso dei secoli seguirono vari passaggi di proprietà, fino appunto all'acquisto da parte della famiglia Bargellini, che lo ristrutturò. Attualmente appartiene agli eredi, che hanno curato il riordino dello studio e di tutte le carte dello scrittore, è inserito nella lista delle “Case della memoria” ed è uno dei palazzi più belli e ben conservati di Firenze, per l'eleganza della facciata e i particolari del cortile, delle loggette, del giardino. POSTI LIMITATI.

Prenotazioni in sede da martedì 30 ottobre.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ATTENZIONE:    E' INIZIATO IL TESSERAMENTO PER L'ANNO 2019

 

Il costo dell'iscrizione è rimasto invariato:

socio ordinario euro 36 – socio giovane (max 30 anni) euro 15 – socio sostenitore euro 77.

I soci giovani volontari attivi hanno diritto alla tessera gratuita.

 

LA  QUOTA  ASSOCIATIVA  PUO'  ESSERE  PAGATA  DIRETTAMENTE  IN  SEDE  O  CON IL  BOLLETTINO  POSTALE  ALLEGATO.

Chi presenta un nuovo socio ha diritto ad un credito di merito di euro dieci da usare nel corso dell'anno per una qualsiasi delle nostre iniziative.

Iscriversi o rinnovare la propria adesione all'Associazione Pratese Amici dei Musei e dei Beni Ambientali, oltre alla possibilità di partecipare alle nostre numerose iniziative, è soprattutto un gesto di responsabilità ed un atto d'amore verso la nostra città ed il suo prezioso patrimonio culturale.    VI ASPETTIAMO NUMEROSI ED ENTUSIASTI!

========================================================